FacebookTwitterStumbleuponGoogle BookmarksRSS FeedPinterest

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

  • Cascate Saent

    Vallata del Saent

  • Cascate Saent

    Centro Visite

  • Cascate Saent

    I monti del versnte sud della val di Rabbi

  • Cascate Saent

    Cascata bassa

  • Cascate Saent

    Cascata bassa

  • Cascate Saent

    Cascata bassa

  • Cascate Saent

    Cascata alta

  • Cascate Saent

    Dal ponte fra le cascate

  • Cascate Saent

    Cascata alta

  • Cascate Saent

    Panoramica sulla valle

  • Cascate Saent

    Fontana presso il "Doss della cros"

  • Cascate Saent

    Baita Campisol

  • Cascate Saent

    Vista sulla valle del Saent 

  • Cascate Saent

    Verso il rifugio Dorigoni

  • Cascate Saent

    Rifugio Dorigoni

  • Cascate Saent

    Vallata del Saent

  • Cascate Saent

    Altra cascata

  • Cascate Saent

    Malga Prà di Saent

  • Cascate Saent

    Vallata del Saent

  • Cascate Saent

    Malga Stablasolo

Escursione impegnativa ma molto bella con passaggio nel mezzo delle cascate del Saent, salita lungo il "Doss delle Cros fino alla baita Campisol e proseguimento su sentiero in quota, con panorama su tutta la valle del Saent, fino al rifugio Dorigoni. Rientro a valle lungo la valle del Saent percorrendo il suggestivo ed a tratti impegnativo  "Sentiero degli alpinisti" .

 Cascate Saent 45
Acqua  telefono 
Difficoltà Impegnativa
Distanza   15,8 km
Quota partenza  1375 mslm
Quota arrivo  2378 mslm
Dislivello 1208 metri 
Altezza massima  2378 mslm
 Tempo 7 ore 
Segnavie 106-Sentiero delle cascate-128 

 Mappa


Cascate Saent 3Punto di partenza dell'escursione il parcheggio presso il "Gioco del parco" , a quota raggiungibile percorrendo l'ultimo tratto di strada accessibile in auto passando da Piazzola in valle di Rabbi. Dal quì si prende il sentiero 106 e si va in direzione "Rifugio Dorigoni-Cascate del Saent" percorrendo un primo tratto di mulattiera che porta fino al ponte sul torrente Rabbies poco sotto la malga Stablasolo.

Cascate Saent 26

Al ponte proseguiamo diritti lasciando il sentiero 106 per proseguire sul "Sentiero delle cascate" percorrendo inizialmente ancora un sentiero in leggera pendenza per poi risalire per qualche decina di metri una dorsale, ridiscendere e proseguire in piano entrando nella gola delle cascate ed arrivando dove inizia il sentiero che sale sul lato destro della cascata bassa. Iniziamo la salita su un comodo sentiero e dopo pochi minuti arriviamo alla cascata bassa.

Cascate Saent 32

Proseguiamo lungo il sentiero che a tratti è un pò più ripido rimanendo sempre sul lato destro delle cascate fino a quota 1664 mslm dove il sentiero si divide e sulla destra si stacca il sentiero della "Via delle Malghe" mentre proseguendo sulla sinistra si arriva al ponte cha attraversa il torrente Rabbies fra le due cascate. Proseguiamo dunque la salita alle cascate e dopo pochi minuti raggiungiamo il ponte dove è il caso di fermarsi per delle foto panoramiche.
Cascate Saent 44

Attraversiamo il ponte e proseguiamo la salita verso la baita forestale del "Doss della Cros" risalendo un sentiero ben fatto anche se a tratti abbastanza ripido. Dopo circa 10 minuti , arrivati a quota 1730 mslm ,il sentiero si ricongiunge con il 106 sul quale proseguiamo fino raggiungere il "Doss della Cros" , a quota 1795 mslm, dove è possibile fare scorta d'acqua dalla fontana e fare una breve sosta usufruendo dell'area attrezzata per picnic.

Cascate Saent 51

Proseguiamo seguendo le indicazioni del segnavie per "Baita Campisol"  sentiero 128 ed iniziamo la salita verso la baita. Qualche decina di metri in leggera pendenza poi il sentiero inizia ad essere più ripido ma comunque sempre ben visibile e ben percorribile ed in meno di un'ora si raggiunge la baita. Anche quì troviamo acqua , il necessario per una sosta , ed è un ottimo punto panoramico per scattare qualche bella foto o girare un video.

Cascate Saent 73

Proseguiamo seguendo le indicazioni del sentiero 128 per "Rifugio Dorigoni" iniziando a percorrere un sentiero piuttosto impegnativo , a tratti stretto e pieno di sassi e buche , che ci porta dai 2119 mslm della baita Campisol al punto più alto dell' esursione a quota 2378 mslm passando per "La Valletta" dove attraversiamo su rudimentali ponti i ruscelli per arrivare infine a poca distanza dal rifugio Dorigoni dove il sentiero si ricongiunge con il 106 che sale lungo la valle del Saent.

Cascate Saent 94

Da quì si inizia la discesa verso malga Stablasolo lungo il sentiero 106 chiamato anche "Sentiero degli alpinisti" dove ad un primo tratto di sentiero di circa 1,2 km non particolarmente impegnativo con pendenza è attorno al 10% che porta a quota 2200 mslm circa segue un altro tratto di circa 1 km con una forte pendenza di circa il 30% ,dove possiamo ammirare un'altra cascata, che arriva al Prà di Saent a quota 1800 mslm circa.
Cascate Saent 108

Proseguendo si arriva in breve tempo alla malga di Prà di Saent  a quota 1782 mslm ed attraversato il pascolo si risale leggermente per arrivare di nuovo alla baita "Doss della Cross". Da quì si ripercorre un breve tratto del sentiero di salita fino ad arrivare all'incrocio con il "Sentiero delle cascate". Qui proseguiamo rimanendo sul 106 e scendiamo verso malga Stablasiolo passando dal "Centro visita Stablet".

Cascate Saent 122Percorrendo questo comodo e bel sentiero dove troviamo anche alcune fontanelle e oltrepassato il "Centro visite" si inizia a percorrere un tratto di strada forestale che porta a malga Stablasiolo dove proseguiamo sempre sul sentiero 106 fino ad arrivare al ponte sul torrente Rabbies e ripercorrere a ritroso il tratto di sentiero che sulla sinistra del torrente ci riporta al punto di partenza. 

 

Attachments:
Download this file (Cascate Saent-C~.zip)GPX[ ]41 kB2016-08-10 10:29